Motori 2016: le ultime moto uscite sul mercato

Ultime moto 2016

Il 2016 si sta rivelando un anno di grandi novità per quanto riguarda il panorama dei motori e delle moto in particolare. Con le vacanze alle porte e la stagione dei grandi viaggi in arrivo, è già tempo di tirare alcune prime somme e di vedere quali sono i modelli migliori usciti sul mercato in questi primi 5 mesi del nuovo anno. Restare delusi sembra quasi essere impossibile.

Partiamo con qualche prodotto di casa nostra e concentriamoci un attimo sulle Ducati: la XDiavel, Regina del Salone di Milano 2015, si impone per estetica ma soprattutto per quanto riguarda le prestazioni. Se a bassa velocità l’andatura è infatti rilassata, le prestazioni si fanno da superbike quando si accelera, grazie ai 156 CV del motore. La pozione di guida si può inoltre personalizzare in sessanta diverse configurazioni, il tutto per circa 20mila euro.

Più costosetta (siamo intorno ai 32mila euro) e meno alla portata di tutti è la Bimota Tesi 3D RC. La fabbrica riminese propone quest’anno un’entusiasmante versione “Cafè Racer” della classica Tesi 3D con un design e una struttura innovative (ciclistica in carbonio e alluminio, con un forcellone simile a quello posteriore al posto della forcella anteriore che tiene separate le funzioni di sterzo e di molleggio) capaci di ridurre notevolmente le variazioni di assetto in frenata e in accelerazione.

Basta andare di poco fuori dai nostri confini per trovare dieci “piccole” chicche messe a disposizione dalla Avinton. La Casa francese, in collaborazione con Moto Corse, ha messo in produzione una versione in edizione limitata della sua muscle-bike, dotata di motore S&S di 2000 cc e rifornita dal partner giapponese di accessori di altissimo livello tecnico. Prezzo altino però: 60mila euro.

Completamente diverso il discorso per la BMW R1200 nineT Scrambler, destinata sicuramente a fare il boom di vendite proprio grazie a un prezzo abbordabilissimo, oltre che al fascino, di grande successo ultimamente, esercitato dalle scramblers. Una linea bellissima e dei perfetti accostamenti cromatici, insieme all’alto livello di qualità delle componenti e al prezzo inferiore ai 13mila euro, non possono far altro che decretare il futuro successo della nuova Tedesca.

Continuando il nostro viaggio, approdiamo in Inghilterra, dove la Triumph resta l’unica Casa ancora oggi in attività. Unica e di successo, grazie allo stile ribelle e trasgressivo che la caratterizza fin dagli anni ’50, uno stile che si vede tutto nella Triumph Bonneville Thruxton R, moderna testimonianza delle caratteristiche della Casa che ha dato il via al fenomeno delle Cafè Racer. Si può proprio dire che la Thruxton R sia la Cafè Racer per eccellenza, dalla chiara vocazione da moto da corsa e dal motore da 1200 cc di cilindrata.

Per finire poi non ci resta che spostarci oltre oceano, a Milwaukee per esattezza, dove è di casa l’Harley-Davidson. Parliamo in questo caso di un modello progettato sia per macinare grandi quantità di chilometri, in qualsiasi condizione atmosferica e su qualsiasi tipo di asfalto, sia per offrire il massimo livello di comfort ottenibile da una moto, soprattutto durante i viaggi più lunghi. L’edizione limitata della CVO (Custom Vehicle Operations) è il massimo che la Casa offre in fatto di grand touring, impreziosita da tutte quelle comodità tipiche che hanno reso la Harley un mito (selle grandi e accoglienti come poltrone, computer di bordo, impianto stereo potentissimo) e da tutta una serie di particolari e di dettagli estetici come la verniciatura realizzata a mano. Naturalmente anche in questo caso si parla da un prezzo non leggerissimo (si parte dai 41mila euro), ma il modello saprà ripagare chi vorrà rischiare e chi cerca una moto per le sue vacanze on the road.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito web utilizziamo strumenti di terze parti che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo computer. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Privacy & Cookie Policy